Nothing Compares 2U #6 - Urban Decay Eyeshadow Primer Potion Original vs Too Faced Shadow Insurance

by - 12:00

Ho immaginato di scrivere questo post sin dal primo istante in cui ho avuto tra le mani la Too Faced Shadow Insurance, dopo anni di assoluta fedeltà al Primer Potion. Tuttavia, mentre nella mia testa si delineavano sempre più chiaramente i pregi e i difetti, i punti in comune e le differenze tra questi due primer occhi, mi sono resa conto che riuscire a mettere nero su bianco le mie riflessioni al riguardo non era per nulla facile e il post, di conseguenza, è rimasto a stazionare tra le bozze per parecchio tempo. Ma ora è giunto il momento di prendere di petto la situazione e cercare di produrre qualcosa di (più o meno) utile. Per facilitarmi le cose, dal momento che la scrittura discorsiva non è decisamente il mio punto forte, ho deciso di suddividere l'analisi per punti come già in questo post.



Primo Round - Aspetto
Come sempre il primo nodo che vado a sciogliere riguarda le caratteristiche che balzano all'occhio fin dal primo utilizzo, ovvero pigmentazione, texture, consistenza, ecc.
La Shadow Insurance risulta più liquida rendendo più agevole la stesura del prodotto stesso, d'altro canto il Primer Potion vanta una più alta pigmentazione e uniforma maggiormente la palpebra (cosa che prediligo per gusto personale). Non ho notato invece differenze riguardo la facilità di applicazione dell'ombretto, con entrambi i primer si comportano nello stesso modo.

Primer Potion 1 - Shadow Insurance 0



Secondo Round - Prestazioni
In questo caso entrambi i prodotti si comportano egregiamente. Resistono per ore (persino giornate intere) anche alle altissime temperature estive e gli ombretti non ne risentono minimamente, restano ben saldi al loro posto senza perdere d'intensità. A voler essere pignoli c'è da dire che in un paio di occasioni mi è sembrato che la Shadow Insurance fosse molto vicina al collasso, senza poi però perdere davvero in efficacia, si è trattato più di una vaga sensazione che non una vera e propria constatazione.

Primer Potion 2 - Shadow Insurance 1



Terzo Round - Convenienza
Il formato è il medesimo per entrambi i prodotti (1 gr = 1 ml), così come il tipo di confezione. Il Primer Potion però costa un paio d'euro in più e, soprattutto, non regge il paragone con la durata del Too Faced che mi è durato ben sette mesi di utilizzo quotidiano contro i quattro dell'avversario. 

Primer Potion 2 - Shadow Insurance 2



Verdetto
Ci troviamo davanti ad un pareggio quindi. In questo caso entra in gioco un altro fattore: la reperibilità. Per poter aver accesso al primer Too Faced devo necessariamente recarmi a Milano oppure fare un ordine on line, mentre quello Urban Decay posso comodamente acquistarlo da Sephora a Lodi, motivo per cui, infine la mia preferenza ricade sempre su quest'ultimo. A parte questo piccolo dettaglio, non ho davvero un motivo per schierarmi in favore dell'uno o dell'altro. 

Voi invece da che parte state? Primer Potion o Shadow Insurance?

Urban Decay Eyeshadow Primer Potion Original

Produttore: Urban Decay
Prodotto: primer occhi
Formato: 11 ml
Prezzo consigliato: € 20,50
PAO: 6 mesi
INCI: isododecane*, talc**, cyclopentasiloxane**, disteardimonium hectorite, trimethylsiloxysilicate, trihydroxystearin**, polyethylene*, triethylhexanoin, sorbitan sesquioleate*, isopropyl lanolate*, VP/eicosene copolymer, dimethicone**, PEG-40 stearate*, synthetic beewax, propylene carbonate*, phenoxyethanol*, propylparaben*, methylparaben*, butylparaben**, ethylparaben*, isobutylparaben** [+/- può contenere: CI77019 (mica)**, CI77891 (titanium dioxide)**, CI 77491/77492/77499 (iron oxides), CI 77163 (bismuth oxychloride)**]



Too Faced Shadow Insurance

Produttore: Too Faced
Prodotto: primer occhi
Formato: 11 gr
Prezzo consigliato: € 18,00
PAO: 12 mesi
INCI: isododecane*, talc**, cyclopentasiloxane**, disteardimonium hectorite, trimethylsiloxysilicate, triethylhexanoin, polyethylene*, trihydroxystearin**, sorbitan sesquioleate*, isopropyl lanolate*, VP/eicosene copolymer, propylene carbonate*, dimethicone**, PEG-40 stearate*, phenoxyethanol*, tocopherol**, mica**, bismuth oxychloride (CI 77163)**, iron oxides (CI 77491, CI77492, CI77499), titanium dioxide (CI77891)**

You May Also Like

6 commenti

  1. Io preferisco la Too Faced, mi sono innamorata di questo primer *_*

    RispondiElimina
  2. Adoro le comparazioni e questa è davvero ben fatta!
    Quando ero ancora in cerca di un buon primer (all'incirca un annetto fa) ero proprio indecisa su questi due primer, fu il fattore trasparenza a farmi ripiegare sullo Shadow Insurance che continuo ad amare alla follia. D'altra parte c'è un ma: talvolta avrei effettivamente bisogno di uniformare la palpebra per rendere alcuni ombretti più "vibranti" e meno falsati. Ultimamente sono capitata da Sephora dopo una lunga assenza e trovare un intero scaffalone UD mi ha rassicurata, perché come te dovrei fare i salti mortali per reperire lo Shadow Insurance, quindi non appena finito vorrei fare una prova con il famigerato Primer Potion! *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio, i riscontri positivi sul proprio operato fanno sempre piacere!
      Il Primer Potion è una bomba, fidati! :)

      Elimina
  3. Io ador(av)o entrambi, ma la TF è andata in malora troppo presto e il PP mi ha dato problemi di tollerabilità. Ora non so su cosa buttarmi T_T #help

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caspita, mi dispiace! Purtroppo non saprei cosa altro consigliarti, io utilizzo solo questi... :(

      Elimina