Girl with Curious Hair #22 - Balsamo

by - 16:16

Naturaline - Balsamo Olio di Mandorle Olio di Inca Inchi

Secondo e ultimo balsamo per capelli del marchio Naturaline. Se possibile, questa versione adatta a tutti i tipi di capelli, è stata anche peggiore di quella per capelli colorati al melograno e carciofo. Non ho intenzione di spendere troppe parole al riguardo, semplicemente non districa per nulla e lascia i miei capelli in un groviglio di nodi impossibili da sciogliere. Terminarlo è stato faticoso e, in un paio di occasioni, l'ho utilizzato per i pennelli, in modo tale da finirlo prima.
In linea generale, posso tranquillamente affermare che tutta la linea per capelli di questo brand non è assolutamente soddisfacente.

Formato: 200 ml
Prezzo: 4,20 euro
PAO: 6 mesi

Lush - American Dream

La prima cosa che, sia sull'etichetta che sul sito Lush, viene esaltata di questo prodotto è il meraviglioso profumo di fragole e vaniglia, difatti viene definito come "il più profumato dei balsami" o "la cosa più guduriosamente profumata che ci sia". Ehm, no. Non profuma di buono neppure lontanamente, non si sentono le fragole e la vaniglia, ma neppure il miele o il succo d'arancia. Al limite, ciò che si sente potrebbe ricordare vagamente il profumo di salvia (presente nell'INCI), ma senza essere altrettanto buono. Contrariamente a quanto riportato sulla confezione, la profumazione non è affatto persistente, ma confesso che in questo caso sono felice che ciò non corrisponda a verità.
La consistenza di questo balsamo è davvero molto densa, fatica a fuoriuscire dalla confezione, tanto che ho dovuto sempre necessariamente tenere la boccetta a testa in giù e ogni volta svitare completamente il tappo per poter prelevare il prodotto.
Pur essendo molto ricco e corposo, i miei capelli non sono mai risultati appesantiti, anche quando mi sono ritrovata ad utilizzare dosi abbondanti di prodotto (prima del taglio).
Per quanto riguarda il potere districante è discreto, ma non ottimale. Sicuramente non lo boccio, ma devo dire di aver provato in passato prodotti maggiormente performanti da questo punto di vista.
In conclusione, non sono rimasta particolarmente colpita da American Dream e non credo lo acquisterei nuovamente.

Formato: 100 gr/250 gr/500 gr
Prezzo: 7,50 euro/15,00 euro/21,00 euro
PAO: 14 mesi (data di scadenza riportata sulla confezione)

Lush - Shining


Rispetto ad America Dream, Shining è un balsamo molto più leggero. Decisamente più districante e dalla consistenza più liquida (non fatica a fuoriuscire dalla confezione), risulta però molto meno nutriente. Dopo ogni utilizzo noto che i capelli sembrano leggermente più secchi rispetto a quando faccio uso di un qualsiasi altro balsamo per capelli.
La profumazione presenta una spiccata nota di limone e di erbe aromatiche, ma trovo l'insieme piuttosto sgradevole.
Altro balsamo che non acquisterò di nuovo.

Formato: 100 gr/250 gr/500 gr
Prezzo: 7,50 euro/15,00 euro/21,00 euro
PAO: 14 mesi (data di scadenza riportata sulla confezione)

You May Also Like

6 commenti

  1. Io credo di aver trovato la pace dei sensi con la maschera all'aloe di Omia:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me non era piaciuta per niente!

      Elimina
  2. Io uso solo la maschera per capelli ai semi di lino e burro di karitè de l'erboristica :) mai provata?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le maschere le faccio raramente, preferisco il balsamo ;)

      Elimina
  3. Non ho provato tantissimi prodotti per capelli di Lush, ma devo dire che nessuno mi aveva particolarmente impressionata. Mi trovo invece bene con le maschere Omia, in particolare quella ai semi di Lino e quella all'olio di Macadamia. Non conoscevo invece la marca Naturaline ma dopo aver letto della tua brutta esperienza non la proverò sicuramente :) in compenso vorrei provare qualcosa di Sezione Aurea.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le maschere le uso poco e quelle Omia non mi piacciono per nulla. Preferisco Biofficina Toscana e L'Erbolario :)

      Elimina