Halloween-tea-tag: Make Up

by - 10:06

Fin da quando ho aperto il blog, mi è sempre piaciuto prender parte ai tag più disparati, i miei preferiti sono quelli a puntate, oppure legati ad una stagione o una ricorrenza particolare, senza dimenticare le varie challenge.
Per questo autunno, a causa di tanti piccoli e grandi cambiamenti legati alla mia sfera privata e lavorativa, avevo deciso di non prendere parte ad alcuno, anche in relazione al fatto che spesso questi tag a puntate hanno delle scadenze di pubblicazione che, seppur non rigide, attualmente non mi sento in grado di rispettare.

Quando però ho scoperto l'Halloween-tea-tag ideato da Ele - Il tè delle nove, così carino e piuttosto rapido da realizzare anche per me che, al momento, vivo la vita a ritmi serrati, mi sono detta che sarebbe stato un vero peccato non prender parte almeno alla prima puntata (per le altre non assicuro nulla), perciò eccomi qui a scriverne.

Le regole per partecipare all'Halloween-tea-tag sono semplicissime:
1. copiare l'immagine del tag, citando sempre Il tè delle nove come blog creatore del tag;
2. identificare tre prodotti che corrispondono alle tre categorie Ragnatela, StregaTta e Fantasma;
3. nominare tutte le blogger che volete (facoltativo).



Per questa prima puntata del tag, ci viene richiesto di selezionare tre prodotti di make up che corrispondano alle seguenti categorie: Ragnatela, StregaTta e Fantasma.

"Ragnatela: il tipico prodotto comprato con tante aspettative per poi restare inutilizzato, e sprecato, sepolto sotto chili di altri prodotti".

Tasto dolente. Ho svariati prodotti che non uso quanto dovrei, in particolare ho diversi ombretti e palette che sfrutto pochissimo. Tra tutte, probabilmente quella di cui avrei potuto evitare l'acquisto è la Mariposa Palette Urban Decay. I colori degli ombretti sono splendidi, ma, delle dieci tonalità al suo interno, solo tre sono davvero nelle mie corde: Wreckage, Spotlight e Limelight.

"StregaTta: il prodotto che ci ha travolto e tramortito in questo ultimo periodo. Quel prodotto per cui vi sembra di vivere un incantesimo stregato tanto da sceglierlo e risceglierlo sempre e sempre".

In questo periodo fatto di corse contro il tempo e trucchi occhi minimal, sto puntando tutto sulle matite occhi in rima inferiore interna ed esterna. Non ho molte matite colorate, giusto quelle due o tre tonalità diverse dal nero, ma abbastanza intense da riuscire ugualmente a definire lo sguardo. La mia preferita del periodo è una matita in gel di Marc Jacobs, la Highliner nella colorazione Ro(cocoa), uno splendido marrone dorato, davvero molto resistente.

"Fantasma: il prodotto che c'è ma non si vede, e ci sorprende per la sua capacità di fare bene il suo lavoro passando inosservato".

Per questa categoria non c'è gara, il prodotto in questione è senza ombra di dubbio il primer occhi, senza il quale per me sarebbe impossibile pensare di realizzare anche una semplicissima riga di matita, figuriamoci indossare eyeliner od ombretti. Il mio preferito, che acquisto in continuazione, è l'Urban Decay Eyeshadow Primer Potion Original, anche se devo confessare che il nuovo packaging dotato di applicatore non mi soddisfa poi molto. Ottimo anche il Too Faced Shadow Insurance.


Ed eccomi giunta al momento delle nomine, per questo tag la mia scelta ricade su Cosmetic Mind, Redditude, Civetterie e Frivolezze e So Fashion. Buon divertimento, ragazze!

You May Also Like

16 commenti

  1. Che bel post! Devo dire che per la palette è un vero peccato, anche a me capita di comprarne e non utilizzarle a dovere! mentre mi sento irrimediabilmente attratta dalla matita di Marc Jacobs... Wishlist 😉

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio!
      Le Highliner di Marc Jacobs sono diventate le mie matite occhi preferite ;)

      Elimina
  2. La matita è davvero consumata, immagino sia davvero valida e pratica :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà è così piccola perchè è una minitaglia. Si tratta di una matita con mina retraibile ;)

      Elimina
  3. Ma che carino questo tag!! Grazie per aver pensato a me! Spero di riuscire a scriverlo domani! Ho già in mente 2 su 3 risposte, per il prodotto "ragnatela" devo pensarci bene, ahimè ho parecchie cose che speravo di usare ma per un motivo o per l'altro le accantono sempre :/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono curiosa di leggere le tue risposte!

      Elimina
  4. Peccato per la palette! I colori sono davvero brillanti *_*

    RispondiElimina
  5. Ho cercato su google lo swacht della matita di Marc e devo dire che è proprio un bel colore!
    La palette di UD è molto bella, gli unici colori che non mi convincono sono i primi due in basso a sinistra :/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, i colori sono davvero belli, non posso negarlo, ma non rientrano nelle mie abitudini....

      Elimina
  6. Peccato per la palette, adoro UD ma è anche vero che neppure io uso tutti i colori. Bel tag e bel blog :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio! Gli ombretti sono il mio punto debole, mi piacciono molto, ma non riesco a sfruttarli...

      Elimina
  7. Grazie per il tag, veramente carino! <3
    Spero di pubblicare le mie risposte quanto prima!
    La matita di MJ sembra veramente un'incantesimo LOL e che dire del primer UD...un mai più senza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Consiglio caldamente di provare queste matite Marc Jacobs, sono ottime!

      Elimina
  8. Sai che di tutte le palette acquistate, anche per me la Mariposa, rimane un acquisto infelice? L'avrò usata due volte o forse poco più e più passa il tempo meno mi piace.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per quanto mi riguarda TUTTE le mie palette sono un acquisto infelice in rapporto all'utilizzo che ne faccio ;)

      Elimina